In evidenza

François Besencon diventa vice-Presidente della Commissione federale dei media (EMEK)

Zurigo, 28 gennaio 2020

Il Vice-Presidente di CS Comunicazione Svizzera, François Besencon, nominato dal Consiglio federale in seno alla Commissione federale dei media (COFEM) nel 2015, ne diviene vice-Presidente.

Questa nomina è allo stesso tempo un riconoscimento per l’importante impegno personale a favore della Commissione ma anche un segno chiaro dell’importanza che gioca KS/CS Comunicazione svizzera nel dibattito relativo al futuro del nostro settore.

La COFEM è considerata un gremio di consultazione rilevante grazie alle sue competenze e raccomandazioni a favore del settore dei media.

Con questa nomina, rinforziamo la nostra ampia azione politica in favore della comunicazione commerciale quale fattore economico.

KS/CS si congratula con François Besencon per questa importante nomina.

Contatto:

KS/CS Comunicazione Svizzera
Maria Luisa Bernini
Vice-Presidente
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T +41 91 950 88 87

KS/CS Comunicazione Svizzera è l’associazione mantello della comunicazione commerciale. Rappresenta gli interessi di committenti di pubblicità, di mandatari/aziende dei media e delle agenzie pubblicitarie, un settore vitale del Paese che genera annualmente un fatturato di circa 7,2 miliardi di franchi e che impiega 22 000 persone. A livello politico KS/CS difende una legislazione liberale. Quale promotrice e membro fondatore dell’indipendente Commissione svizzera per la lealtà, si impegna per una pubblicità legittima, veritiera e non discriminatoria. È altresì impegnata nella formazione e nel perfezionamento del settore e, su mandato della Confederazione, realizza i relativi esami federali di professione.

© Copyright: KS/CS Kommunikation Schweiz | Design & Technics by idfx.

Proseguendo nell'utilizzo del nostro sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte di KS/CS allo scopo di ottimizzare la vostra esperienza utente